fbpx

SPRAR “ANCONA CITTA D’ASILO” ma quanto ci costi!

condividi se ti piace!

Nulla da dire sull’accoglienza, ma sulla equilibrata gestione del denaro pubblico mi è d’obbligo una riflessione.

via Marchetti

Con Determinazione n. 1834 del 30/08/2018 della direzione delle politiche sociali, vengono liquidati a privati 

  • per le locazioni di 8 alloggi per il periodo luglio-dicembre 2018  (6 mesi) complessivi € 33.060,00
  • per utenze ed oneri accessori dei suddetti  8 alloggi, ulteriori € 19,700 (sempre per 6 mesi)

Complessivamente  la “bella” cifra di 52.760 euro per “otto” alloggi per “sei” (6) mesi , e cioè 1.100 euro al mese per alloggio.

Esemplificativamente diciamo che per un alloggio in Via Marchetti viene corrisposto un canone di 700 euro/mese cui vanno aggiungiunti i costi delle utenze , tutti a carico dell’Amministrazione (leggi cittadini).

La riflessione d’obbligo che ci viene spontanea , la prima tra molte altre, e che se un alloggio via Marchetti (Quadrilocale di 60 mq.) verrà venduto all’asta con procedura telematica il prossimo 9 ottobre ad un prezzo base di euro 18.857,81 (offerta minima Euro 14.143,36) il Comune potrebbe comperare con 52.760 euro , tre alloggi ogni 6 mesi

e se come risulta in atti questa “strana forma di assistenza” va avanti dall’Aprile del 2017 “Determina Dirigenziale N. 923 del 21/04/2017”  , ciò significa che la spesa è almeno tripla!

Un paradosso , ma che la dice lunga  quale sia la leggerezza (e la libertà) con cui un'”amministrazione comunale” proprietaria di alloggi (qualche migliaio)  poco oculatamente fa “accoglienza”!!

Tutto facile con i soldi di cittadini, e direbbe quelloe io pago“!

Archivi

shares
error: Content is protected !!