fbpx

La beffa: il “PREMIO MARCHE” finisce ad Ascoli

per l’indifferenza del Comune di Ancona, il Premio Marche fondato da Alfredo Trifogli, storico sindaco di Ancona, vola ad A.Piceno

condividi se ti piace!

                                      

Fondato da Alfredo Trifogli negli anni ’50 , dopo l’indifferenza del Comune di Ancona, il “concorso per valorizzare gli artisti marchigiani” trova casa ad Ascoli Piceno.

Storicamente legato alla citta di Ancona, dopo 20 anni torna a rivivere , ma grazie al sindaco di Ascoli Guido Castelli.

La nuova edizione “2018” è dedicata agli artisti marchigiani, od operanti nella regione, dando spazio sia ad autori affermati che ad artisti giovani con spiccate qualità tecniche e poetiche.
L’A.M.I.A, Associazione Marchigiana Iniziative Artistiche, Ente titolare ed organizzatore del PREMIO MARCHE, nel 2018 conferma con il bando appena pubblicato, la definitiva ripresa della celebre manifestazione espositiva caratterizzatasi, fin dagli anni Cinquanta, quale iniziativa di valenza nazionale tra le più significative del Centro Italia e di più rilevante tradizione tra quelle attivate nel territorio della regione delle Marche .

La serie di problemi e l’indifferenza della città in cui il premio è nato, l’assenza di risposte dell’attuale amministrazione e dell’Assessore Marasca,  hanno portato questo importante evento culturale che vuole valorizzare gli artisti Marchigiani in un’altra città Marchigiana, che ha saputo cogliere l’importante opportunità, impegnando risorse e fondi.

La Grande la Indifferenza  del “sistema Ancona“, è beffardamente sanata dall’istituzione in questa rinnovata edizione del  Premio della criticaAlfredo Trifogli”, intitolato alla figura dello storico Presidente, ideatore e fondatore del Premio Marche, nella volontà di valorizzare una personalità legata alla promozione dell’arte nelle marche.

Il bando è reperibile al link e scade il prossimo 4 ottobre:

https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Opportunit%C3%A0-per-il-territorio/Post/43677/PREMIO-MARCHE-2018-Biennale-d-arte-contemporanea-Aperte-le-iscrizioni

Archivi

shares
error: Content is protected !!